Ricerca
comunità e distretti

Benedizione per una assunzione a Milano

21.01.2018

Domenica 21 gennaio 2018, la visita dell’evangelista di distretto Roberto Manna è stata l’occasione per elargire la benedizione per una assunzione nella comunità di Milano.
 
/api/media/503811/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=e4b8210cdc6f09d37818b0a144e36917%3A1643455846%3A1246249&width=1500
/api/media/503812/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=27a41fec533187c4f0e2e71ee36a8a12%3A1643455846%3A419952&width=1500
 

Una bella sorpresa per la comunità, quando Maria, questo il nome di colei che si è aggiunta alla comunità, è stata chiamata davanti all’altare per confermare il proprio impegno nel seguire l’insegnamento di Gesù e degli apostoli nella Chiesa Neo-Apostolica.

Questo atto le permette ora di partecipare regolarmente alla celebrazione della Santa Cena, in attesa della ricezione dello Spirito Santo durante la prossima visita dell’apostolo.

L’officiante le ha rivolto alcuni pensieri basati sul testo biblico che si trova nel Vangelo di Luca capitolo 9, versetto 23: “Diceva poi a tutti: «Se uno vuol venire dietro a me, rinunci a se stesso, prenda ogni giorno la sua croce e mi segua”.

E’ questo il significato dell’assunzione: abbracciare Dio e farsi condurre per la Sua strada. Per far questo dobbiamo rinunciare a noi stessi, al nostro IO e farci guidare dal Suo Spirito.