Ricerca
comunità e distretti

Un servizio divino con invito esteso agli ospiti

28.10.2018

Domenica 28 ottobre 2018, la domenica che precede il servizio divino a favore dei defunti è stata colta dalla comunità di Trezzano sul Naviglio (MI) per estendere un invito speciale agli ospiti.
 
/api/media/503587/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=7099b7129dbdbecad976cbb7b5b6b219%3A1643453601%3A5873397&width=1500
/api/media/503588/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=ee7745624993738c4093c081ea985e86%3A1643453601%3A3187457&width=1500
/api/media/503589/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=955de272a8f99cc795dd6f351878bcd5%3A1643453601%3A4649294&width=1500
 

È buona tradizione che la domenica precedente il servizio divino a favore dei defunti serve quale preparazione particolare ed intercessione per le anime irredente dell’aldilà. Domenica 28 ottobre 2018, l’occasione è stata colta dalla comunità di Trezzano sul Naviglio (MI) per estendere un invito speciale agli ospiti.

In questa domenica, erano anche invitati fratelli e sorelle della comunità di Busto Arsizio (VA) e, a sorpresa, era presente quasi tutto il coro distrettuale, a far da cornice a questa bella festa.

L’officiante, l’evangelista di distretto Roberto Manna, ha sviluppato la predica sulla base della parola tratta dal Salmo 147, 1-4: “Lodate il Signore, perché è cosa buona salmeggiare al nostro Dio; perché è cosa dolce, e la lode si addice a lui. Il Signore ricostruisce Gerusalemme, raccoglie i dispersi d’Israele; egli guarisce chi ha il cuore spezzato e fascia le loro piaghe. Egli conta il numero delle stelle, le chiama tutte per nome”.

Dio si prende cura di tutti, delle comunità, degli ospiti e in generale di tutta l’umanità, affinché tutti vengano alla conoscenza del Suo piano di salvezza; questa salvezza è possibile anche per le anime del regno dei defunti, che si trovano ancora in una situazione di lontananza da Dio.

Questo particolare servizio divino è stato anche occasione per salutare una famiglia, trasferitasi in provincia di Bergamo, e che farà parte di quella comunità, ed un fratello che si trasferisce in Spagna.